800-551-801  
繁體中文EnglishFrançaisDeutschItaliano日本語РусскийEspañol
Top
 

Partenze da Baveno

La località, di antica origine documentata a partire dal X secolo, e' una delle mete turistiche del lago.

Tra i suoi monumenti due importanti edifici: la Parrocchiale del Santi Gervaso e Protaso dell’XI-XII secolo, rimaneggiata nel sei-settecento, con campanile romanico e battistero ottagonale, anch’esso ristrutturato nell’XVII-XVIII secolo. D’aspetto elegante, con un piacevole lungolago a giardino dal quale si gode un’incantevole vista sul Golfo Borromeo e sulla sponda lombarda sino all’insenatura di Laveno, la cittadina vanta ospiti illustri: da Lord Byron a Lamartine, dalla Zarina Alessandra alla regina Vittoria d’Inghilterra, da Wagner a Umberto Giordano (che compose l’opera Fedora nella villa omonima) e infine Churchill che ritrasse in alcuni acquerelli la Parrocchiale. Baveno e’inoltre famosa per le cave di granito rosa, aperte sulle pendici del Monte Camoscio (890 metri) alle spalle della cittadina, da cui sgorgano anche le sorgenti di acque oligominerali, dette “Fonti di Baveno”.

Dove ci troviamo

Scalo
Piazza Matteotti
Coordinate
45° 54' 33`` N - 008° 30' 25`` E

Il servizio pubblico di linea della Navigazione Laghi vi offre frequenti partenze per raggiungere il meraviglioso arcipelago delle Isole Borromee. La flotta è dotata di tutti i comfort e vi accompagna in completa sicurezza e serenità alla scoperta delle incantevoli isole del centro lago Maggiore defilando splendidi paesaggi.

Itinerario giornaliero con partenza da Baveno verso le isole Borromee.
Itinerario